Author Topic: DEROGA PARTECIPAZIONE AL GPI - Comunicazione del Presidente  (Read 1741 times)

0 Members and 1 Guest are viewing this topic.

Offline MiniWBmaster

  • Jr. Member
  • **
  • Posts: 96
DEROGA PARTECIPAZIONE AL GPI - Comunicazione del Presidente
« on: April 03, 2011, 11:43:27 AM »
Comunicazione del Presidente
Alessandro Parrocchetti

Ricevo in data odierna dalla Classe Francese, nella persona del responsabile Olivier Avram, la seguente deroga, che viene concessa in via del tutto eccezionale.

Un cordiale saluto
Alessandro Parrocchetti


Segue mail inviata dalla Classe Francese

Subject:
Re: Admission à la règate Grand Prix d'Italie
From: olivier avram
Date: Sun, 3 Apr 2011 09:21:47 +0200
To: Classemini Italia

La commission de qualification a étudié votre demande de dérogation à l'article R-7-a du Guide Mini pour autoriser les coureurs ayant finis hors temps limite sur la régate Archipel Mini (course de niveau C) à participer au Grand prix d'Italie (course de niveau B).

Sur la base des informations qui nous ont été transmises par la Classe Mini Italiana, il s'avère que le temps limite a été calculé en fonction d'impératifs du comité d'organisation et non en fonction de la réalité sportive de la régate. Compte tenu du fait que les coureurs arrivés hors temps limite, ont franchis la ligne d'arrivée peu te temps après sa fermeture, la commission de qualification accorde une dérogation exceptionnelle à l'article R-7-a du Guide Mini aux coureurs concernés.

Toutefois la commission de qualification attire l'attention de la Classe Mini Italiana sur le fait que le temps limite doit être calculé sur la base du temps d'arrivée du premier, et que dans le cas où un nombre très important de coureurs arrivent après le temps limite, l'organisation a la possibilité de réviser le temps limite (la Classe Mini a par le passé fait une telle demande à l'organisateur du Trophée Marie-Agnès Péron à Douarnenez).

Bien amicalement.
Olivier AVRAM


Cari soci,  
dopo una serie di equivoci e incomprensioni con la Classe Francese, ecco la disposizione finale per l'ammissione al Gran Premio d'Italia:
 
Sono ammessi (oltre a coloro che già ne hanno diritto) quei concorrenti che a Talamone sono stati
classificati DNF = che hanno terminato regolarmente la regata ma non nel tempo massimo. Ciò una tantum e in deroga alla regola R-7-a.


« Last Edit: April 03, 2011, 23:23:28 PM by MiniWBmaster »

Offline Alniyat

  • Jr. Member
  • **
  • Posts: 62
Re: DEROGA PARTECIPAZIONE AL GPI - Comuncazione del Presidente
« Reply #1 on: April 03, 2011, 12:56:27 PM »
Ringrazio la Classe Mini Italiana per quello che hanno fatto!

Grazie e ... ci vediamo a Genova!!! :D

Alberto Baccari

Offline STEFANO

  • Sr. Member
  • ****
  • Posts: 401
Re: DEROGA PARTECIPAZIONE AL GPI - Comuncazione del Presidente
« Reply #2 on: April 03, 2011, 19:56:59 PM »
Davvero efficienti e pronti alle nostre esigenze ....un grazie ancora.
Poi,guardandola dal punto di vista politico,guardate che razza di rapporti hanno saputo intessere con la Classe francese.
Guardate che solo pochi anni fa ci avrebbero risposto picche!
Ad ogni modo un grazie anche ai cugini ed al presidente Avram che testimonia un realismo ed una duttilità sconosciuta ai suoi predecessori

Offline luca 75

  • Jr. Member
  • **
  • Posts: 90
Re: DEROGA PARTECIPAZIONE AL GPI - Comuncazione del Presidente
« Reply #3 on: April 03, 2011, 20:58:23 PM »
non vorrei passare per quello che si allarga pero' chiedo lo stesso al nostro presidente di prendere in considerazione la mia ( nostra di molti ) domanda ;
ma a chi ha terminato il percorso vengono abbuonate le miglia in via transat  ?
con una meteo cosi molle come quella prevista, pubblicata,e confermata su ogni routage anche giorni prima  il non aver previsto una riduzione del percorso prima della partenza come da regolamento ha scontentato tutti  perche' comunque e' stato un grande impegno per tutti arrivare fino li e poi essere fuori tempo mass per poco ruga un po.
comunque non e' una polemica e' solo una domanda , w i mini w la classe, e quanti giovani.
bello bello.
ciao a tutti ci vediamo a genova
luca ita 538

Offline STEFANO

  • Sr. Member
  • ****
  • Posts: 401
Re: DEROGA PARTECIPAZIONE AL GPI - Comunicazione del Presidente
« Reply #4 on: April 04, 2011, 13:14:24 PM »
Penso proprio che le miglia non siano qualificative.Dai... non si poteva tirare troppo la corda....

Offline daba

  • Jr. Member
  • **
  • Posts: 51
Re: DEROGA PARTECIPAZIONE AL GPI - Comunicazione del Presidente
« Reply #5 on: April 04, 2011, 15:34:53 PM »
Ciao Luca, credo che sia doverso precisare che la classe mini francese decide autonomamente relativamente alle miglia in regata valide per la qualifica alla Transat, la classe mini Italia ha solo la responsabilità di trasmettere gli ordini di arrivo e i tempi delle regate da lei organizzate.
Un doverso ringraziamento ad Alessandro Parrocchietti che con la sua proverbiale plombe è riuscito ad avere una concessione non scontata, tutti i neo armatori che hanno beneficiato della deroga sisentano in dovere dioffrire una copiosa bevuta al nostro presidente

Offline alepar

  • Newbie
  • *
  • Posts: 1
Re: DEROGA PARTECIPAZIONE AL GPI - Comunicazione del Presidente
« Reply #6 on: April 04, 2011, 16:21:48 PM »
Ringrazio DABA delle profferte alcoliche, ma forse prefrerirei una cura dimagrante!

Offline isi

  • Jr. Member
  • **
  • Posts: 55
Re: DEROGA PARTECIPAZIONE AL GPI - Comunicazione del Presidente
« Reply #7 on: April 04, 2011, 19:06:17 PM »
Grande President!!!! per la cura dimagrante non c'è problema rimonti sul "barchino" ed ecco i chili che se vanno......

Offline bigwave

  • Full Member
  • ***
  • Posts: 161
  • talk less, sail more
Re: DEROGA PARTECIPAZIONE AL GPI - Comunicazione del Presidente
« Reply #8 on: April 04, 2011, 19:08:04 PM »
Grazie ad Alessandro e a tutti quelli che hanno portato la classe mini italiana a questo livello.

Offline luca 75

  • Jr. Member
  • **
  • Posts: 90
Re: DEROGA PARTECIPAZIONE AL GPI - Comunicazione del Presidente
« Reply #9 on: April 04, 2011, 21:15:59 PM »
Grazie alessandro della risposta celere e grazie anche di avermi chiesto di parlare di esporti tutte le eventuali domande senza indugi perche' solo cosi la classe puo' crescere.
grazie
luca ita 538