Author Topic: Oliva ed il Polacco  (Read 1649 times)

0 Members and 1 Guest are viewing this topic.

Offline STEFANO

  • Sr. Member
  • ****
  • Posts: 401
Oliva ed il Polacco
« on: October 03, 2011, 18:31:40 PM »
Consentitemi di dispiacermi per Oliva ed il polacco dal nome quasi inscrivibile per il loro ritiro.
I polacchi li ricorderete di sicuro al GPI,col loro camper raffazzonato vicino alla Scuola di Mare,sempre pronti ad offrirsi ed ad offrire un brindisi,per qualsivoglia motivo,con cortesia e simpatia estrema.
Lui si era poi sciroppato in un soffio Pornichet 650,UK fastnet,Map e Transgascogne.
è li che mi ha insegnato"Buongiorno" in polacco:"Gin dobro"!
Oliva ,reduce dalla Coppa America,aveva iniziato nel 2008 la sua esperienza Mini in modo un pò spocchiosetto,ma le docce gelate ,in senso metaforico e no,che si era beccato lo avevano ammorbidito ed alla SMS di quest'anno si era rivelato un compagno di banchima assolutamente piacevole e ,finalmente,modesto.
Ora hanno messo prua,con le ariette ,sulla Spagna e dovranno scalare la vetta del difficile ,costoso e lungo ritorno nei porti di origine,col loro bel sogno infranto.
Auguroni!

Offline daba

  • Jr. Member
  • **
  • Posts: 51
Re: Oliva ed il Polacco
« Reply #1 on: October 03, 2011, 21:35:55 PM »
Caro Stefano, concordo con te Juan Carlos e Radoslaw sono stati due simpaticissimi avversari che hanno arricchito la stagione italiana 2011 ciascuno a modo suo. Sicuramente due persone piacevoli con cui brindare, cenare e parlare di vela. Buon Vento a loro e che la prossima avventura sia meno amara. Tra noi sono sempre i ben venuti e mi farebbe piacere ri incontrarli un altr'anno sulla linea di partenza delle nostre regate.
Forza ragazzi, adesso un po di terra poi si ricomincia a navigare
Davide ITA 600

Offline luco

  • Full Member
  • ***
  • Posts: 138
Re: Oliva ed il Polacco
« Reply #2 on: October 09, 2011, 20:51:51 PM »
e il polacco è ripartito!!! che figo!!

Offline STEFANO

  • Sr. Member
  • ****
  • Posts: 401
Re: Oliva ed il Polacco
« Reply #3 on: October 10, 2011, 08:10:21 AM »
Il tempo massimo sarebbe scaduto ieri,cioè 5 giorni dopo l'arrivo di Rogues.Speriamo che ,nel caso il  fantastico testone polacco riuscisse ad arrivare prima della partenza della seconda tappa ,il Comitato dimostri apertura di idee.
Nel 97 tardarono addiritura la partenza di qualche ora per consentire ad un Cocò,cjh era arrivato con un albero di fortuna,di riattrezzarsi.

Offline liska-ita398

  • Jr. Member
  • **
  • Posts: 75
Re: Oliva ed il Polacco
« Reply #4 on: October 10, 2011, 08:42:04 AM »
che grande :) .... forza Polonia
il mini smaschera le tue lacune di velista e tira fuori le tue paure di uomo !

Offline luco

  • Full Member
  • ***
  • Posts: 138
Re: Oliva ed il Polacco
« Reply #5 on: October 10, 2011, 20:08:34 PM »
giusto così per ribadire che le regate si finiscono dopo l'arrivo, anche se si hanno problemi..... =P